MONUMENTI DI NAPOLI

Sophia nel ricordarvi di visitare www.lemagiedisophiagrandimarche.com vi augura un buon

viaggio tra chiese e monumenti di Napoli

Monumenti di Napoli

Palazzo Carafa Santangelo

Via San Biagio dei Librai 121

Iniziato nel XIII secolo, ma terminato solo nel 1466 dal conte di Maddaloni Diomede Carafa è uno degli edifici più rappresentativi del Rinascimento, anche se nella tradizione orale è più noto come il palazzo della capa di cavallo.

L’architettura è il risultato di una sintesi fra tradizione tardo gotico locale (il porticato interno e l’arco ribassato del cortile, di forme catalane), e tendenze classiciste (la facciata regolare a bugne poco sporgenti, quasi fiorentina).

Restano invece poche tracce della primitiva ricchezza decorativa: il portale scolpito, il portone di legno intagliato, qualche brandello della collezione di reperti antichi messa insieme dal conte e, soprattutto, sul fondo del cortile, la copia in terracotta di una grande testa di cavallo.

Sulla natura e la provenienza dell’originale dal 1809 nel museo archeologico, hanno per secoli discusso gli eruditi: oggi è ritenuta opera romana, quasi certamente del III secolo a.C.

Per la leggenda, però, la testa era un frammento del cavallo di bronzo forgiato da Virgilio, a Napoli ritenuto mago, oltre che poeta. La superstizione che voleva la statua capace di sanare i cavalli veri, assicurano le cronache medievali, era ben viva ancora in età cristiana. Al punto che il Vescovo avrebbe ordinato nel 1322 di fondere il presunto talismano, ricavandone le campane del Duomo. Si sarebbe salvata solo la testa, ospitata da Diomede Carafa nel suo cortile.antiquarium.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.