Il Santo del Giorno

Beata Veronica da Binasco

Nome: Beata Veronica da Binasco

Titolo: Vergine

Nascita: 1445, Binasco, Milano

Morte: 13 gennaio 1497, Binasco, Milano

Ricorrenza: 13 gennaio

Tipologia: Commemorazione

Patrono di:Binasco

La famiglia di Veronica era costretta a strappare faticosamente alla terra i mezzi di cui vivere, a Binasco, paesino vicino a Milano. A quanto si dice, Veronica, salda nella religiosità trasmessale dai genitori, e nonostante la povertà che l’aveva costretta a crescere analfabeta, era decisa a farsi suora. Per questo avrebbe dovuto imparare a leggere e scrivere da sola. Dopo tre anni di duro studio venne accettata nel convento di S. Marta di Milano. Come qualche anno prima era successo a Margarita Kempe in Inghilterra, Veronica sentì la propria condizione di peccato e la passione di Cristo con tale intensità da abbandonarsi a pianti copiosi ogniqualvolta meditava la vita di Cristo e le sue sofferenze, delle quali ebbe straordinarie visioni. Si dice che abbia predetto l’ora della sua morte. Il suo culto fu approvato nel 1517 da papa Leone X e, fatto alquanto insolito per i beati della sua epoca non formalmente canonizzati, il suo nome compare anche nel Martirologio Romano.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Milano, beata Veronica Negroni da Binasco, vergine: entrata nel monastero di Santa Marta sotto la regola di sant’Agostino, si dedicò profondamente alla contemplazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.