Il Santo del Giorno

San Goffredo di Cappenberg

Nome: San Goffredo di Cappenberg

Titolo: Monaco

Nascita: 1097 circa, Cappenberg, Germania

Morte: 13 gennaio 1127, Ilbenstadt, Germania

Ricorrenza: 13 gennaio

Tipologia: Commemorazione

Goffredo, conte di Kappenberg e signore di una vasta proprietà nella diocesi di Miinster, in Westfalia, sposato con una donna altrettanto nobile, subì l’influenza di S. Norberto, fondatore dell’Ordine dei premostratensi o canonici bianchi (6 giu.). Anche Norberto, provenendo da una famiglia nobile imparentata con l’imperatore, aveva grandi ricchezze e una buona posizione, ma dopo una conversione improvvisa decise di vendere tutto. Sembra che sia stato lui a convincere Goffredo a fare lo stesso e a rinunciare al castello per trasformarlo in un monastero.

Goffredo a sua volta sposò l’idea con entusiasmo, e persuase anche la moglie e il fratello a diventare religiosi e a porsi sotto la direzione di Norberto. Nonostante l’opposizione di suo suocero, che ovviamente vedeva svanire il buon partito procurato alla figlia, Goffredo non desistette e rinunciò a tutti i suoi averi e prese gli ordini minori.

Sua moglie e due sue sorelle presero il velo in un convento che Goffredo aveva costruito vicino a Kappenberg, mentre lui dedicò il resto della sua breve vita a opere caritative, morendo prima di venire ordinato sacerdote.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel monastero di Ilbenstadt in Germania, san Goffredo: conte di Cappenberg, contro il parere dei nobili decise di trasformare il suo castello in monastero e, assunto l’abito canonicale, intraprese una tenace opera a favore dei bisognosi e dei malati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.