Locali storici e tipici napoletani

La Bottega Artigiana del Libro e della Carta

Calata Trinità Maggiore 4

Nel cortile di Palazzo Morisani, dimora aristocratica del XVI secolo, una porta a vetri introduce in questa legatoria dove per anni ha lavorato il maestro Eliseo, legatore prediletto di Croce.

Il laboratorio conserva ancora il fascino dell’antica bottega: pavimento in cotto, una vecchia scrivania, una bergère dalla tappezzeria sdrucita, macchinari anneriti dal tempo, una collezione di punzoni in bronzo con fregi di epoche diverse.

Qui l’arte della legatura continua a vivere secondo tradizione, con l’utilizzo di tele e pelli particolari, pergamene, carte pregiate e oro fino per le dorature.

Ma è anche possibile acquistare cornici, portadocumenti, cartelle, rubriche, album per fotografie, tutti realizzati a mano con carta marmorizzata di Amalfi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.