Monumenti di Napoli

Fontana di Spinacorona

Via Giuseppina Guacci Nobile

Addossata alla omonima chiesa – nata probabilmente sulle rovine di una sinagoga -, la fontana “delle Zizze” – a dispetto del colorato nome dialettale con cui era nota – è un raro frammento di “arredo urbano” cinquecentesco e, soprattutto, una reinterpretazione colta, tipica dell’epoca, di un tema popolare come quello della sirena.

La statua, forse aggiunta a metà del Cinquecento a una vasca preesistente, rappresenta la sirena Partenope, raffigurata secondo l’iconografia classica come una donna con le ali e zampe da uccello, in piedi sul Vesuvio.

L’acqua sgorgava dalle mammelle (donde il nome), oggi mutilate, mentre l’iscrizione latina, sparita, invitava Partenope a placare le ire del vulcano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.