Curiosando qui e là

Perché i barattoli sono in genere cilindrici.

Attualmente, grazie al livello tecnologico raggiunto e alla possibilità di utilizzare plastica o carta, i contenitori per alimenti possono essere realizzati con ogni tipo di forma.

Quella rettangolare, in particolare, ha il pregio di permettere un immagazzinamento più razionale.

In precedenza, però, la forma cilindrica era quella più facile da realizzare, e soprattutto quella a minor rischio di rottura. Non a caso anche i formaggi, i salumi e molti alimenti venivano realizzati con una forma cilindrica.

La forma cilindrica restò la preferita anche dopo l’introduzione di materiali più robusti per le confezioni, perché semplificava le lavorazioni e garantiva una chiusura ermetica.

Ci sono anche altri vantaggi: quando il barattolo viene scaldato, il calore si distribuisce in maniera più uniforme. Nel caso di urti e pressioni, poi, la sua struttura esterna subisce modifiche minori rispetto a uno con forma di parallelepipedo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.