Curiosando qui e la

Oggi parliamo di alberi

Si dice che i rami sconfinanti non sono più del proprietario dell’albero e il vicino può tagliarli o coglierne i frutti.

In realtà il codice civile attribuisce al vicino solo il diritto di costringere il proprietario dell’albero a tagliare i rami sporgenti. Il vicino può tagliare direttamente solo le radici che hanno invaso la sua proprietà.

Non può inoltre raccogliere i frutti dai rami sconfinanti, ma deve aspettare che cadano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.