Il Santo del Giorno

San Modoaldo

Nome: San Modoaldo

Titolo: Vescovo

Nascita: VI secolo, Auxerre, Francia

Morte: 640 circa, Treviri

Ricorrenza: 12 maggio

Martirologio: edizione 2004

Tipologia: Commemorazione

Modoaldo (Modovaldo o Romoaldo) nacque in Aquitania da una famiglia aristocratica. Trascorse la maggior parte della sua vita accanto ai re merovingi, le cui mancanze — come le descrive Gregorio di Tours (17 nov.) — a1 tempo stesso agevolarono e ostacolarono la carriera di Modoaldo. Era assegnato alla corte di re Dagoberto I, che lo nominò vescovo di Treviri in giovane età: ciò non gli impedì di rimproverare Dagoberto per l’immoralità sua e della corte. Non subito, ma alla fine della vita, Dagoberto si pentì e tentò di emendarsi. Prese Modoaldo come consigliere spirituale e gli donò generosamente terreni e denaro per la fondazione di monasteri. Conosciamo pochi particolari della vita di Modoaldo: sappiamo che prese parte al concilio di Reims nel 625.

Ordinò prete il futuro martire S. Germano di Miinster-Granfel-den (21 feb.) che era stato suo discepolo, e fu in amicizia con S. Desiderio di Cahors (15 nov.). L’episcopato di Modoaldo durò probabilmente vent’anni.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Treviri nella Renania in Austrasia, nel territorio dell’odierna Germania, san Modoaldo, vescovo, che costruì e ornò chiese e monasteri, istituì molte comunità di vergini e fu sepolto accanto alla sorella Severa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.