Il Santo del Giorno

Beata Maddalena Albrici

Nome: Beata Maddalena Albrici

Titolo: Vergine

Nascita: Como

Morte: 1465, Como

Ricorrenza: 13 maggio

Martirologio: edizione 2004

Tipologia: Commemorazione

Figlia di Niccolò Albrici, nobile comasco, Maddalena entrò nel monastero agostiniano di S. Andrea a Brunate, nei pressi di Como. Fece l’iter normale delle monache, eccellendo in umiltà, obbedienza e mortificazioni. Da alcuni anni il posto di badessa era vacante e così fu scelta lei per quell’ufficio. Sotto il suo governo il monastero rifiorì di nuova vita divenendo un modello di osservanza religiosa, tanto da essere preso ad esempio da altri monasteri in Lombardia.

Un privilegio concesso da papa Pio II esentò il monastero dalla giurisdizione del capitolo della chiesa maggiore di Como per sottoporla direttamente al vicario generale degli agostiniani della provincia lombarda. Con l’aiuto di Bianca Maria Visconti, duchessa di Milano, Maddalena poté erigere un nuovo monastero a Como nel 1455, che divenne indipendente tre anni dopo.

Mori di tubercolosi nel 1465, dopo aver sopportato la lunga malattia con grande fortezza e spirito di sacrificio. Il suo corpo fu tumulato a Brunate e poi traslato nella chiesa di S. Giuliano a Como nel 1595. Il suo culto fu confermato nel 1907.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Como, beata Maddalena Albrici, badessa dell’Ordine di Sant’Agostino, che suscitò molto il fervore di perfezione delle sue consorelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.