SALUTE E BENESSERE PARTE V

DIGESTIONE

Si intende per digestione l’insieme delle operazioni mediante le quali gli alimenti introdotti nell’organismo vengono gradualmente trasformati in composti chimici relativamente semplici, pronti ad essere assorbiti dal sangue ed utilizzati dalle nostre cellule. In base ai processi digestivi i glicidi vengono ridotti a glucosio, lo zucchero più semplice e direttamente utilizzabile dal nostro organismo.

I lipidi possono venire ridotti anch’essi a glucosio oppure essere immagazzinati come tali per riserva energetica, ma vi sono grassi cosiddetti insaturi che sono essenziali non tanto perché posseggono potere energetico ma piuttosto in quanto svolgono funzioni organiche primarie ed insostituibili.

Questi grassi sono assai poco o per nulla presenti in grassi animali, ma di essi sono ricchi gli oli vegetali in particolare gli oli di semi germinati.

Le proteine che posseggono una struttura chimica molto complessa, vengono gradualmente demolite nei composti più semplici di cui sono costruite, gli aminoacidi: questi ultimi sono poi utilizzati dal nostro organismo per un’infinità di processi biologici. La digestione è attuata dagli organi deputati a questa funzione: cavo orale, stomaco, intestino, pancreas, fegato ed è avviata e mediata da entità denominate enzimi o fermenti.

Enzima è un’entità di natura diversa che media, accelerando o ritardando, favorendo o inibendo, una specifica reazione chimica. Sono in genere indicati con suffisso “asi” preceduto dalla denominazione del substrato sul quale agiscono.

Così per esempio, sono:

  • Amilasi, gli enzimi che agiscono sugli amidi;
  • Lipasi, gli enzimi che agiscono sui grassi;
  • Proteasi, gli enzimi che agiscono sulle proteine.

Gli enzimi non prendono parte alla reazione chimica che promuovono; essi si limitano a stimolarla ritirandosi quando è avvenuta, essi “provocano” la reazione standosene in disparte.

In questo senso sono simili alle vitamine, le quali però si differenziano perché non inducono modificazioni delle sostanze.

Solo basi scientifiche. Ecco come abbiamo selezionato i geni da analizzare

I geni da analizzare nei nostri test sono selezionati scrupolosamente con criterio scientifico; devono avere delle varianti comuni nella popolazione, una evidente correlazione con l’ambiente e una nota possibilità di intervento attraverso la modificazione dello stile di vita (come l’alimentazione o l’attività sportiva)

La ricerca di questi requisiti, viene fatta attraverso un’analisi scrupolosa della letteratura scientifica internazionale, tenendo conto sia della rilevanza della rivista su cui sono pubblicati i dati che della significatività statistica dei dati riportati, come il numero di casi su cui si è condotto lo studio. Infine, i dati devono essere confermati su un minimo di tre studi indipendenti ma dai risultati concordanti.

DNA Solutions: soluzioni d’avanguardia per la salute preventiva

Studiare le scoperte scientifiche e metterle al servizio delle persone, offrendo loro soluzioni mirate e personalizzate, è la nostra missione quotidiana. “Salute” non è solo uno stato senza malattia, ma una condizione di benessere globale.
Noi siamo esperti e specializzati esclusivamente in soluzioni di avanguardia per la salute e per la prevenzione.

Il test genetico NUTRIGENE di DNA Solutions analizza 28 varianti genetiche riguardanti le sensibilità alimentari ed i fabbisogni nutrizionali del singolo individuo.

Il test genetico NUTRIGENE di DNA Solutions analizza 28 varianti genetiche riguardanti l’alimentazione ed i fabbisogni nutrizionali del singolo individuo. Semplice e non invasivo, si effettua una sola volta nella vita e non va ripetuto in quanto i nostri geni non cambiano.

Sensibilità agli Alimenti

Conoscere attraverso il proprio profilo nutrigenetico quali siano gli alimenti migliori e le sensibilità ad alcuni di essi, è fondamentale per la prevenzione ed il mantenimento in salute.

  • Sensibilità al glutine
  • Sensibilità al lattosio
  • Sensibilità ai carboidrati raffinati
  • Sensibilità ai grassi saturi
  • Sensibilità al sale
  • Sensibilità alla caffeina
  • Sensibilità all’alcool
  • Alimenti da aumentare e da diminuire
  • Integrazione e supplementi nutrizionali

Fare un test genetico è:

SEMPLICE

VELOCE

NON INVASIVO

1. Ordina

il box contenente il kit per il prelievo del campione di saliva e ricevilo comodamente a casa tua

2. Registra il tuo test

accedi al sito www.DNA Solutions.it/cosimosaporito, registra subito il tuo test

3. Effettua il test

preleva il campione di saliva e cellule buccali e spedisci ai nostri laboratori

4. Analizziamo

Analizziamo il tuo DNA con metodologie avanzate. Il tuo referto sarà pronto in circa 10 giorni e sarai avvisato tramite e.mail

NUTRIGENE PLUS

Il test genetico NUTRIgene PLUS di DNA Solutions analizza ben 45 varianti genetiche che riguardano le sensibilità alimentari, i fabbisogni nutrizionali, la prevenzione di malattie cardiovascolari, la rigenerazione del tessuto osseo e l’invecchiamento cutaneo; inoltre analizza i geni coinvolti nel dimagrimento e nella gestione e mantenimento del peso ideale.

Alimentazione, Salute e Dieta.

Conoscere il proprio patrimonio genetico permette di alimentarsi al meglio, di mantenersi in buono stato di salute ed in perfetta forma fisica.

Profilo nutrigenetico

  • Sensibilità al glutine,
  • Sensibilità al lattosio
  • Sensibilità ai carboidrati raffinati
  • Sensibilità ai grassi saturi
  • Sensibilità al sale, alla caffeina, all’alcool.
  • Alimenti da aumentare e da diminuire
  • Integrazione e supplementi nutrizionali

Mantenimento in Salute

  • Salute del cuore,
  • Salute delle ossa,
  • Salute della pelle
  • Capacità antinfiammatoria
  • Detossificazione e stress ossidativo
  • Insulina e glicemia
  • Abitudini alimentari e ritmo sonno veglia

Dieta

  • Sensibilità ai carboidrati
  • Sensibilità ai grassi
  • Risposta all’attività fisica

Fare un test genetico è:

SEMPLICE

VELOCE

NON INVASIVO

1. Ordina

il box contenente il kit per il prelievo del campione di saliva e ricevilo comodamente a casa tua

2. Registra il tuo test

accedi al sito www.DNA Solutions.it/cosimosaporito, registra subito il tuo test

3. Effettua il test

preleva il campione di saliva e cellule buccali e spedisci ai nostri laboratori

4. Analizziamo

Analizziamo il tuo DNA con metodologie avanzate. Il tuo referto sarà pronto in circa 10 giorni e sarai avvisato tramite e.mail

FITSOLUTIONS PLUS

Il test genetico FITsolutions PLUS di Dna Solutions, analizza 20 varianti genetiche che hanno un effetto diretto su diversi ed importanti aspetti dell’attività fisica e 26 varianti che hanno un effetto significativo sui vostri bisogni nutritivi individuali. FITsolutions PLUS, vi consentirà di personalizzare sia il vostro programma di esercizi che la vostra dieta, per aiutarvi a raggiungere benessere e livelli di performance ottimali.

Sport, Alimentazione e Salute.

Conoscere il proprio profilo genetico permette di personalizzare allenamento ed alimentazione raggiungendo così livelli di benessere e performance ottimali.

Profilo sportivo

  • – Genotipizzazione fibre muscolari:
      Profilo Forza resistente / Forza veloce.
  • – Potenziale Aerobico: VO2MAX.
  • – Range Cardio.
  • – Recupero Post-allenamento / Sovrallenamento
  • – Predisposizione agli Infortuni.
  • – Profilo Metabolico.

Profilo nutrigenetico

  • – Sensibilità al glutine.
  • – Sensibilità al lattosio.
  • – Sensibilità ai carboidrati raffinati.
  • – Sensibilità ai grassi saturi.
  • – Sensibilità al sale, all’alcool, alla caffeina.
  • – Detossificazione.
  • – Stress ossidativo.
  • – Integrazione e supplementi nutrizionali.

Fare un test genetico è:

SEMPLICE

VELOCE

NON INVASIVO

1. Ordina

il box contenente il kit per il prelievo del campione di saliva e ricevilo comodamente a casa tua

2. Registra il tuo test

accedi al sito www.DNA Solutions.it/cosimosaporito, registra subito il tuo test

3. Effettua il test

preleva il campione di saliva e cellule buccali e spedisci ai nostri laboratori

4. Analizziamo

Analizziamo il tuo DNA con metodologie avanzate. Il tuo referto sarà pronto in circa 10 giorni e sarai avvisato tramite e.mail

PER SAPERNE DI PIU’ VISITA IL SITO: http://www.dna-solutions.it/cosimosaporito

SALUTE E BENESSERE PARTE IV

ALIMENTAZIONE

Alimentazione è l’assunzione di sostanze atte a fornire nutrimento al nostro organismo e deve essere comprensiva di tutti gli alimenti necessari alle nostre esigenze di accrescimento, mantenimento ed attività, in una proporzione armonica ed equilibrata: glicidi, lipidi, proteine, acqua, sali minerali, vitamine.

La nostra alimentazione ha subito in questi ultimi 50-60 anni radicali modificazioni.

L’aumentato benessere economico ha indubbiamente migliorato la varietà alimentare ed accresciuto il numero di calorie, ma per contro i nuovi sistemi di vita, la maggior richiesta di cibi, i loro metodi di preparazione e conservazione hanno condotto all’impoverimento del patrimonio vitaminico degli alimenti.

Metodi conservativi, cotture ripetute, brillatura del riso, abburatamento spinto delle farine dei cereali, raccolta anticipata di frutta e verdura, sono esempi classici di distruzione o depauperamento del contenuto vitaminico degli alimenti.

Gli orari di lavoro hanno contribuito, a loro volta, ad influire negativamente sia sulla qualità e sulla gradevolezza dell’alimentazione, sia su tutta la fisiologia della digestione. Non è nemmeno da sottovalutare l’abitudine sempre più diffusa di sottoporsi a diete generiche e quindi sempre disidonee e vissute come restrizione o, peggio, come privazione.

Per tutti questi motivi e non essendo possibile modificare le necessità dettate dal lavoro e le abitudini di vita, occorre in assoluto complementare il patrimonio nutritivo con l’apporto di quelle sostanze naturali di cui il nostro sistema alimentare ci rende carenti. In particolare, per quanto concerne gli alimenti indispensabili come vitamine e grassi essenziali, se ne impone l’apporto equilibrato attraverso quegli alimenti naturali che ne sono sorgente.

BENESSERE

È ampiamente dimostrato che alimentazione bilanciata e abitudini salutari aumentano la qualità e l’aspettativa di vita, arrivando a dimezzare il rischio di contrarre malattie croniche o degenerative.

Tuttavia, oggi sempre più difficile alimentarsi correttamente e seguire uno stile di vita sano.

L’uso mirato di alcuni alimenti e integratori alimentari può:

  • evitare carenze importanti per la salute delle nostre cellule
  • coadiuvare in situazioni di stress, di fame nervosa, di apatia
  • favorire le regolari funzioni fisiologiche (dal metabolismo dei glucidi e dei grassi, alla funzionalità articolare, al controllo dei livelli di trigliceridi nel sangue)
  • migliorare il benessere cellulare, minato da un’alimentazione troppo scarsa di vitamine e di antiossidanti
  • contrastare lo stress ossidativo.

Come funzionano i test genetici DNA solutions

I nostri consulenti scientifici hanno definito 3 tipologie di test genetici:
il Nutrigene, il Nutrigene Plus e il FITSolutions Plus.

Visita le schede prodotto dei 3 test, seleziona quello che soddisfa di più le tue curiosità, effettua l’ordine e attendi il kit a casa!
Il test è semplicissimo e non invasivo, poiché può essere eseguito a casa, da soli, su un campione di saliva e cellule buccali e poi spedito ai nostri laboratori.

Quali geni analizzano i nostri test?

Recenti ricerche scientifiche hanno portato alla luce importantissime correlazioni tra fattori ambientali, diverse varianti dello stesso gene e:

  • una diversa sensibilità ad alcuni alimenti
  • un differente fabbisogno di micronutrienti per rimanere in salute e per prevenire
  • una diversa predisposizione ad alcuni squilibri metabolici o ad alcune patologie a carico dell’apparato cardiovascolare e delle ossa
  • la salute della pelle e la capacità antiossidante individuale
  • una differente risposta all’attività fisica, inclusa la capacità e la rapidità di recupero dopo uno sforzo.

Il metodo DNA solutions, messo a punto dal nostro consulente scientifico Keith Anthony GrimaldiPhd e dai nostri genetisti internazionali, consiste in un’analisi estremamente accurata di una serie di geni – indicati specificatamente in ogni tipologia di test- che hanno dimostrato di incidere sulla salute delle persone.
L’analisi e i risultati che noi forniamo, quindi, si basano solo sulla letteratura scientifica e su dati scientifici oggettivi e misurabili (vd. “Solo basi scientifiche. Ecco come abbiamo selezionato i geni da analizzare”).

La tua carta d’identità della salute

La genetica e lo studio del DNA continua ad aprire nuove prospettive nel campo della medicina, del benessere e della prevenzione.
Oggi, chiunque può accedere a specifiche e preziose informazioni sul proprio organismo effettuando un test genetico.
I test genetici, infatti, analizzano alcune sequenze di DNA – i geni – che contengono le istruzioni per fabbricare le proteine che svolgeranno poi particolari funzioni. Nonostante la quasi identicità genetica di tutti gli esseri umani, ci differenziamo gli uni dagli altri proprio per piccole variazioni di geni.
Da alcune varianti geniche si possono evincere alcune caratteristiche genetiche che possono influire sulla salute della persona e, quindi, adottare strategie di miglioramento del benessere e di prevenzione mirate, su basi scientifiche.
I test che proponiamo noi sono finalizzati esattamente a questo.

Il referto: non solo dati, ma piani d’azione personalizzati

A causa delle nostre metodologie avanzate, il referto arriverà via e-mail dopo 2 settimane; si tratta di un file contenente risultati:

1. Affidabili e non stimati.
2. Quantitativi e non qualitativi
3. Personalizzati e non generici
4. Leggibili e comprensibili da chiunque e non solo da esperti di genetica.


I nostri test sono UNICI perché, oltre all’analisi dei tuoi geni, offrono una valutazione del tuo stile di vita, che consente di definire dei piani d’azione personalizzati per un’efficace prevenzione.

Keith Anthony Grimaldi Phd

Laureato in biochimica e conseguito il dottorato in biochimica clinica presso l’Università di Cambridge, si è dedicato allo studio e alla ricerca genetica in ambito oncologico e nell’ambito delle malattie metaboliche. Genetista di fama internazionale, ha all’attivo numerose pubblicazioni su riviste scientifiche di massima affidabilità.
Inoltre, è stato il responsabile dello sviluppo dei primi test nutrigenetici al mondo per la Sciona ltd ed è direttore scientifico per il progetto Eurogene, finanziato dall’Unione Europea.

Dal 2009, lavora a Roma come direttore della ricerca e dello sviluppo presso il laboratorio De Sanctis. Consulente scientifico di DNA Solutions, è per noi una preziosa risorsa grazie alla sua esperienza, alle sue intuizioni, alla sua dedizione e alla sua lungimiranza. È grazie al professor Grimaldi e al team di consulenti scientifici che possiamo affermare con orgoglio di offrire test genetici affidabili, dall’efficacia dimostrata e d’avanguardia.

PER SAPERNE DI PIU’ VISITA IL SITO: http://www.dna-solutions.it/cosimosaporito

SALUTE E BENESSERE PARTE III

PIANTE OFFICINALI INTEGRATORI NATURALI

Gli alimenti sono classicamente distinti nelle seguenti categorie:

  • GLICIDI
  • LIPIDI
  • PROTIDI
  • ACQUA E SALI MINERALI
  • VITAMINE

I GLICIDI detti anche carboidrati sono composti chimicamente di carbonio, idrogeno ed ossigeno e vengono introdotti nell’alimentazione sotto forma di zuccheri o di amidi: zucchero, pane, pasta, riso. Hanno un eccellente potere calorico e sono impiegati dal nostro organismo per produrre energia dopo aver trasformato la loro struttura in quella più semplice di zucchero elementare chiamata glucosio.

I LIPIDI detti anche grassi sono composti chimicamente di carbonio, idrogeno ed ossigeno con struttura diversa dai glicidi: che siano di origine animale come il burro e lo strutto o di origine vegetale come l’olio di oliva o il mais, i lipidi sono il prodotto derivante dall’unione fra acidi grassi ed un alcool che generalmente è rappresentato dalla glicerina. Hanno un potere calorico, a parità di peso, superiore a quello dei glicidi, ma la loro utilizzazione da parte dell’organismo è più lenta dei glicidi dovendo subire processi di trasformazione più complessi.

I PROTIDI o PROTEINE sono composti chimicamente di carbonio, idrogeno, ossigeno ed azoto e vengono assunti nell’alimentazione essenzialmente attraverso le carni. Sono assolutamente indispensabili, perché se da esse il nostro organismo è in grado di ricavare glicidi o lipidi, non è in grado di svolgere il processo inverso mancando in questi ultimi l’azoto. Hanno funzioni plastiche fondamentali, insostituibili per tutti i processi dello sviluppo, dell’accrescimento e del ricambio del nostro organismo.

L’ACQUA è quel composto chimico di idrogeno ed ossigeno altrettanto fondamentale per lo svolgimento di tutte le attività biologiche e quindi non è più da considerarsi come semplice solvente, bensì come il substrato indispensabile per la vita animale e vegetale.

I SALI MINERALI anch’essi indispensabili per la vita, intervengono in adeguata misura non soltanto alla formazione dei nostri tessuti come quello osseo, ma anche a mediare numerosissimi processi biologici del nostro organismo.

VITAMINE: dare una definizione di vitamine non è facile, tanti e molteplici sono i loro interventi nei processi biofisiologici dell’organismo.

E’ possibile tuttavia affermare con certezza scientifica che le vitamine sono sostanze necessarie per un sano ed armonioso sviluppo dell’organismo, essenziali per il mantenimento degli organi e delle loro funzioni, indispensabili per la vita dell’uomo e degli animali. Non sono farmaci, ma fattori nutrizionali.

Sono presenti in piccolissima quantità negli alimenti di cui ci nutriamo, principalmente nei vegetali, ma anche nelle carni ed agiscono in proporzioni minime.

Il nostro organismo non è in grado di sintetizzarle e le utilizza parzialmente se non sono introdotte con gli alimenti.

L’unità di misura delle vitamine, a parte la vitamina C, è l’Unità Internazionale (U.I.) che corrisponde ad uno standard di peso stabilito che generalmente è il milligrammo (mg) o addirittura il millesimo di milligrammo o microgrammo (mcg).

Le vitamine si comportano come “catalizzatori biologici” in quanto facilitano una migliore utilizzazione degli alimenti senza introdurre modificazioni della sostanza: esse esaltano la capacità degli alimenti a provvedere alla costruzione, al mantenimento, al funzionamento di un organismo sano, solido, attivo. Le vitamine non  hanno funzione né energetica né plastica.

Test genetici per la Salute e la Prevenzione

I nostri test genetici sono finalizzati al miglioramento della salute e della qualità di vita e alla prevenzione. Fare un test genetico DNA Solutions significa, quindi, avere accesso a preziose informazioni su di sé e regolare la propria alimentazione, l’integrazione e lo stile di vita sulla base di dati oggettivi e scientifici. Inoltre, i nostri test individuano i fattori di predisposizione e consentono di intraprendere strategie di prevenzione. Con il supporto del professor Keith Anthony Grimaldi, genetista di fama internazionale, abbiamo messo a punto 3 differenti test genetici: il Nutrigene, il Nutrigene Plus e il FitSolutions Plus.

La cosmesi al servizio del Benessere

Indolenzimento muscolare, pesantezza agli arti, rallentamento della microcircolazione e adiposità localizzate sono alcuni dei disturbi più avvertiti, soprattutto nelle persone con stile di vita sedentario. La nostra linea di prodotti cosmetici è ideata proprio a dare sollievo e miglioramenti sin dai primi utilizzi.
Trova quello più adatto alle tue esigenze!

PER SAPERNE DI PIU’ VISITA IL SITO: http://www.dna-solutions.it/cosimosaporito

SALUTE E BENESSERE – PARTE II

Napoli ieri oggi e domani

ERBE E PIANTE MEDICINALI

Le erbe a prescindere dalle proprietà nutritive, sono anche apportatrici di innegabili virtù medicinali fin dai tempi più remoti, e sono molto importanti nei trattamenti terapeutici non solo nel campo della medicina naturista, ma anche in quello della medicina ufficiale.

Oggi le erbe medicinali occupano un posto di tutto rispetto nella farmacopea ufficiale, in quanto, lo studio molto approfondito delle erbe dal punto di vista scientifico ha portato a conoscenza con grande precisione sia le virtù curative che quelle preventive di quasi tutte le piante e anche gli effetti nocivi di alcune di esse, poche per essere precisi. La natura ha provveduto a far sì che ogni pianta si trovasse ad avere vari principi attivi intorno alla funzione principale, per conseguenza la stessa pianta è adatta a curare malattie diverse.

DNA SOLUTIONS

Dna Solutions offre formulazioni uniche, studiate per ottenere il maggior beneficio possibile dall’utilizzo dei…

View original post 211 altre parole

SALUTE E BENESSERE – PARTE II

ERBE E PIANTE MEDICINALI

Le erbe a prescindere dalle proprietà nutritive, sono anche apportatrici di innegabili virtù medicinali fin dai tempi più remoti, e sono molto importanti nei trattamenti terapeutici non solo nel campo della medicina naturista, ma anche in quello della medicina ufficiale.

Oggi le erbe medicinali occupano un posto di tutto rispetto nella farmacopea ufficiale, in quanto, lo studio molto approfondito delle erbe dal punto di vista scientifico ha portato a conoscenza con grande precisione sia le virtù curative che quelle preventive di quasi tutte le piante e anche gli effetti nocivi di alcune di esse, poche per essere precisi. La natura ha provveduto a far sì che ogni pianta si trovasse ad avere vari principi attivi intorno alla funzione principale, per conseguenza la stessa pianta è adatta a curare malattie diverse.

DNA SOLUTIONS

Dna Solutions offre formulazioni uniche, studiate per ottenere il maggior beneficio possibile dall’utilizzo dei suoi integratori. Anti-aging, disintossicazione, basificazione, aumento delle difese immunitarie, disinfiammazione, controllo del peso, contrasto dei dolori articolari, controllo dei livelli plasmatici di colesterolo e benessere del sistema cardiocircolatorio sono i nostri obiettivi. Le formulazioni hanno funzione fisiologica e sono ideate per favorire il regolare svolgimento delle funzioni dell’organismo, senza alcuna finalità di cura. La produzione avviene in officine ITALIANE, con materie prime certificate e di ottima qualità. Sia i fitoestratti che le piante officinali utilizzate nella produzione degli integratori vengono coltivate biologicamente in filiera certificata ISO 22000 all’interno del Parco Nazionale del Pollino. I prodotti sono suddivisi in 5 aree che ne identificano le caratteristiche: Anti-Aging, Benessere Quotidiano, Integrazione Funzionale, Integrazione Genetica, Controllo del Peso.

FORMULAZIONI UNICHE PER LA TUA SALUTE

Il nostro team di scienziati lavora quotidianamente al miglioramento di molti aspetti della salute tra cui: anti-aging, disintossicazione, basificazione, aumento delle difese immunitarie, disinfiammazione, controllo del peso, contrasto dei dolori articolari, controllo dei livelli plasmatici di colesterolo e benessere del sistema cardiocircolatorio.

I nostri prodotti sono studiati per favorire il regolare svolgimento delle funzioni dell’organismo, in sicurezza. Infatti, tutti i nostri integratori sono prodotti in officine italiane, con materie prime certificate.

“Attenzione”, “qualità” e “prevenzione” sono le nostre priorità.

PER SAPERNE DI PIU’ VISITA IL SITO: http://www.dna-solutions.it/cosimosaporito

SALUTE E BENESSERE

BUONA DOMENICA a tutti!

E’ con gioia immensa che oggi, dopo circa due anni di silenzio, ritorno ad abbracciarvi tutti.

Sono stati due anni difficili per tutti con tanti lutti e tanta angoscia ma, fortunatamente, sembrerebbe che, piano piano, si stia tornando ad una vita quanto più regolare e normale possibile.

Il mio auspicio è quello di ritrovarvi tutti, belli e pieni di vita.

In questo post voglio parlarvi di una mia esperienza e quindi di alcune riflessioni che mi hanno fatto fare, osservando il loro comportamento, due dei mie cani.

I miei cani di taglia grande e media vivono in giardino mentre due di taglia piccola, Sara un bassotto kaninken che è entrata nella mia vita nel 2004 a solo due mesi e Sasha una yorkshire che adottai in quanto nella casa in cui viveva veniva maltrattata tanto è vero che dovetti farla operare ad una zampetta che le avevano spezzata, vivono in casa. Sara mangia di tutto se ha fame, anche cibo per gatti sia umido che secco, andando a scacciarli dalle loro ciotole mentre, invece, Sasha mangia solo carne o derivati tipo insaccati e non sono mai riuscito a farle cambiare abitudini, piuttosto restava senza mangiare.

Un giorno stavo facendo la spesa in un noto discount e tra le altre cose, comprai dei Wurstel in confezione da 1 chilo con carne di pollo e tacchino ad € 1,69 e degli affettati confezionati. La sera preparai la mia cena e quella di Sara e Sasha con i famosi wurstel, diedi le ciotoline con i wurstel fatti a pezzettini alle due cagnoline, queste, annusarono il pasto da me portato, mi guardarono con gli occhi che sembrava esprimessero disgusto e, se ne andarono senza mangiare, lo stesso fecero quando aprii una confezione di affettati, che in altre circostanze, comprati al banco gastronomia, erano stati divorati immediatamente, ma la risposta fu la stessa, di rifiuto.

A questo punto una riflessione mi sorse spontanea: ma noi cosa mangiamo. Cosa ci propinano. A cosa ci siamo assuefatti. Le cagnoline mi avevano detto, con i loro sguardi e con il loro rifiuto a mangiare: a chi vuoi dare questi prodotti.

Allora un’altra riflessione: ma cosa pretendevo di comprare ad 1,69 € per 1 chilo di wurstel. Quali sono gli ingredienti reali di questi prodotti.

Decisi che dovevo dare più valore alla mia salute ed al mio benessere fisico, dovevo avere un’alimentazione più sana e genuina. Navigando nel web mi sono imbattuto in quest’annuncio pubblicitario:

“Vivere meglio oggi per stare meglio domani” è il nostro credo.

Siamo un team di persone con l’obiettivo di portare le nostre competenze ed esperienze negli ambiti della genetica, dell’integrazione alimentare e della nutraceutica al servizio delle persone, per favorire il benessere e aiutare la prevenzione.

Per curiosità, ma anche con scetticismo ho contattato l’azienda ed ho ordinato dei prodotti, vi ripeto, ero molto dubbioso sulla validità ed invece sono stato smentito, i prodotti erano veramente validi. Mi sono trovato talmente bene che ho voluto essere sponsor e collaboratore di questa Start-up, pertanto invito tutti voi, cari amici, a dare un occhiata a questo sito: www.dna-solutions.it/cosimosaporito

Vi auguro un buon pranzo e una buona domenica.

buon martedì 24 dicembre 2019

buon giorno a tutte le persone che si ritrovano nel blog è tanto tempo ormai che non mi son fatto più vivo con voi e ciò mi ha procurato un dolore davvero molto grande, ma con mio grande dispiacere non riesco più per mancanza di tempo e anche per delle preoccupazioni che mi stanno affliggendo, a carattere lavorativo; ma in questo giorno non riesco a non rivolgermi a tutti voi per augurarvi i miei più sentiti e sinceri auguri affinché trascorriate questi giorni di festa nel modo più sereno possibile, augurandomi che l’anno nuovo che verrà sia prodigo per tutti i popoli della terra di pace, amore e prosperità.

Buone feste a tutti e a presto spero.

La favola del giorno

I racconti di Sherazad – da Le mille e una notte

Storia dei tre Calender, figli di re, e di cinque dame di Bagdad – 4

Zobeide e Amina ebbero qualche difficoltà ad accordare a Safia quello che chiedeva, ed ella stessa ne sapeva bene la ragione; ma la sorella mostrò un tale desiderio di ottenere da loro questo favore, che non poterono rifiutarglielo.

“Andate, – le disse Zobeide, – fateli entrare, dunque. Ma non dimenticate di avvertirli di non parlare di cose che non li riguardano e di far leggere loro quanto è scritto sopra la porta.” A queste parole, Safia corse con gioia ad aprire la porta e, dopo poco, ritornò accompagnata dai tre calender.

I tre calender, entrando, s’inchinarono profondamente davanti alle dame che si erano alzate per riceverli. Esse dissero loro cortesemente che erano i benvenuti, che erano molto liete dell’occasione di far loro un piacere e di contribuire a ristorarli dalla stanchezza del viaggio, e conclusero invitandoli a sedersi accanto a loro. La magnificenza del luogo e la gentilezza delle dame, diedero ai calender un’alta idea di quelle belle ospiti; ma, prima di prender posto, avendo per caso volto gli occhi sul facchino, e vedendolo vestito pressappoco come altri calender coi quali erano in controversia su parecchi punti della loro disciplina, e che non si radevano la barba e le sopracciglia, uno di loro prese la parola e disse:

“Ecco, a giudicare dall’apparenza, uno dei nostri fratelli arabi rivoltosi.”

Il facchino, mezzo addormentato e con la testa riscaldata dal vino che aveva bevuto, fu urtato da queste parole; e, senza alzarsi dal suo posto, rispose ai calender, guardandoli con fierezza:

“Sedetevi e non interessatevi di cose che non vi riguardano. Non avete letto l’iscrizione che si trova sopra la porta? Non pretendete di costringere il mondo a vivere secondo il vostro costume: vivete voi secondo il nostro.

  • Buon uomo, – riprese il calender che aveva parlato, – non andate in collera; ci dispiace molto avervene dato il minimo motivo e siamo, anzi, pronti a ricevere i vostri ordini.” La discussione si sarebbe protratta se le dame non fossero intervenute sistemando ogni cosa.

Quando i calender si furono seduti a tavola, le dame servirono loro da mangiare, e l’allegra Safia, in particolare, si prese cura di versar loro da bere.

Dopo che i calender ebbero mangiato e bevuto a discrezione, dissero alle dame che sarebbero stati lieti di dare un concerto per loro, se esse avevano gli strumenti e volevano farli portare. Esse accettarono l’offerta con gioia. La bella Safia si alzò per andare a prendere gli strumenti. Tornò un momento dopo portando un flauto del paese, un flauto persiano e un tamburello. Ogni calender ricevette da lei lo strumento scelto, e tutti e tre cominciarono a sonare un’aria. Poiché le dame conoscevano le parole di quell’aria, che erano delle più gaie, l’accompagnarono con le loro voci; ma, di tanto in tanto, s’interrompevano a causa delle grandi risate provocate dalle parole. Nel bel mezzo di questo divertimento, e quando la compagnia era al colmo dell’allegria, bussarono alla porta. Safia smise di cantare e andò a vedere chi era.

A questo punto Sherazad disse al sultano:

Sire, è bene che Vostra Maestà sappia per quale ragione bussavano così tardi alla porta delle dame; eccone la ragione. Il califfo Harun-al-Rashid aveva l’abitudine di andare in giro molto spesso, di notte, in incognito, per vedere personalmente se tutto era tranquillo in città, e se non vi fossero disordini.

Quella notte il califfo era uscito di buon’ora, accompagnato dal suo gran visir Giafar, e da Mesrur, capo degli eunuchi del suo palazzo: tutti e tre erano travestiti da mercanti. Passando per la via delle tre dame, il principe, udendo il suono degli strumenti e delle voci e il fragore delle risate, disse al visir:

“Andate, bussate alla porta di questa casa dove si fa tanto chiasso; voglio entrarvi e scoprirne la ragione.”

Il visir ebbe un bel fargli presente che si trattava di donne che quella sera offrivano un banchetto; che evidentemente il vino aveva riscaldato le loro teste, e che non doveva esporsi a ricevere qualche insulto da loro; che non era ancora un’ora sconveniente e non si doveva turbare il loro divertimento.

“Non importa, – replicò il califfo, – bussate, ve l’ordino.” Continua.